territorio

Territorio

Per un’educazione alla modialità

Il progetto ha come obiettivo il far avvicinare i ragazzi coinvolti all’improvvisazione teatrale tramite la produzione di tre piccoli video i cui soggetti sono stati scelti dai ragazzi.

OSSERVAZIONE: il progetto si è interrotto a seguito dell’emergenza Covid-19 e all’emanazione del D.P.C.M. del 4/3/2020 e seguenti azioni normative
Il progetto vuole offrire un contributo concreto ed efficace diretto a rafforzare la sinergia tra il sistema sociale toscano e il mondo del volontariato e dell’associazionismo al fine di realizzare politiche attive volte a combattere fenomeni di marginalità verso le categorie più svantaggiate della popolazione.
Diceva il regista Ernst Ingmar Bergman che “non c’e nessuna forma d’arte come il cinema per colpire la coscienza, scuotere le emozioni e raggiungere le stanze segrete dell’anima”. Noi abbiamo scelto di indirizzarci verso un cinema di denuncia sociale, un cinema che parla di qualcosa che ci è lontano ma allo stesso tempo molto vicino, un cinema che tratta i tempi di attualità e cerca di sensibilizzare su altre culture. Noi abbiamo scelto un cinema che parla di Africa, America Latina e Medio Oriente.
Il progetto vuole offrire un contributo concreto ed efficace da parte del mondo del volontariato e dell’associazionismo al fine di rafforzare il sistema toscano di accoglienza e di inclusione sociale volto a combattere fenomeni di marginalità verso le categorie più svantaggiate della popolazione.
Questo è un progetto che nasce dal basso in quanto risponde a specifiche richieste che provengono dal mondo giovanile dove il ragazzo è sia beneficiario ma anche protagonista attivo di ogni azione progettuale.
Amani Nyayo Onlus

Mettiti in contatto con noi